Utilizziamo i cookie, anche di terze parti, per consentire la fruizione ottimale del sito. Proseguendo la navigazione, si accetta il nostro utilizzo dei cookie ok Per maggiori informazioni o negare il consenso, [LEGGERE QUI].
Slide Left Slide Right

Purtimiro 2018

Teatro Rossini

Un salotto esclusivo

Rinaldo Alessandrini

Direttore musicale del Festival

q

Festival

Il Festival Purtimiro  al suo terzo anno è già uno degli appuntamenti  più qualificati nel panorama italiano della musica barocca. In questa edizione  Lugo diventa la  meta ideale per chi vuole apprezzare  la “scuola italiana” di interpretazione del canto e del repertorio strumentale barocco.  La  selezione di interpreti suggerita dal maestro Rinaldo Alessandrini porta il segno dell’ accuratezza esecutiva  e del gusto musicale apprezzato dal pubblico e dalla critica. Al valore dei concerti si  accompagna l’armonia di una terra come la Romagna che oltre alla musica propone la qualità della sua ospitalità e del suo buon vivere.

Purtimiro Festival

Teatro Rossini Lugo

Programma

Edizioni Precedenti

2016

2017

Biglietteria

www.vivaticket.it

Carnet Biglietti Teatro Rossini

27/28/30 settembre – 7 ottobre – 11/14 ottobre

Carnet 4 Carnet 6 Carnet 8 Carnet 10 Carnet 12
Platea e Palco 27 25 24 22 20
Galleria 23 22 20 19 18
Loggione 15 14 13 13 12

 

29 settembre – 4/5/6/12/13 ottobre

Carnet 4 Carnet 6 Carnet 8 Carnet 10 Carnet 12
Platea e Palco 23 22 20 19 17
Galleria 20 18 17 16 15
Loggione 13 12 11 11 10

 

Carnet Biglietti S.Onofrio

29/30 settembre – 6/7 ottobre – 13/14 ottobre

Carnet
Posto Unico 45

News

Foto

Purtimiro 2016

Gli scatti più belli della prima edizione di Purtimiro


Dettagli



Purtimiro 2017

Gli scatti più belli della seconda edizione di Purtimiro


Dettagli



Teatro

Alcune foto del Teatro Rossini di Lugo


Dettagli



Territorio

DA SAPERE
La Romagna, l’antica regione dal carattere forte e  ospitale, ha tre facce: quella del mare, con le sue coste leggere e affollate, quella delle colline che si alzano fino a diventare i monti dell’Appennino  ai confini con  la Toscana e le Marche e quella della pianura, forse la più inaspettata agli occhi di un visitatore attento.
Lugo è una delle capitali della pianura Romagnola, una città che  con le sue linee urbane e i suoi monumenti  racconta bene la ricchezza e la  civiltà di questa terra. Bologna e Ravenna , città d’arte e cultura internazionali, sono solo a qualche decina di chilometri, ma a Lugo sembra  di sentire già, proprio per le sue forme e i suoi legami con la casata ferrarese  dei  D’Este, l’eco  lontana  della grande piana che porta verso il Po. Qui la rocca, i palazzi nobiliari, le chiese, il teatro settecentesco ,le istituzioni  e le tante attività culturali, i mercati d’antichissima origine parlano di una comunità che nei secoli ha costruito la qualità della propria  vita.
La tradizione musicale è nell’anima della città e si lega a nomi eccellenti della musica italiana. A due passi, a Fusignano, è nato Arcangelo Corelli, senza dubbio  uno dei grandi del Barocco italiano e europeo, qui ha intrapreso i suoi primi studi musicali Gioachino Rossini,  quegli studi che lo hanno portato alla sua fama mondiale. Qui sorge un teatro di pregio tra i più antichi e raffinati dell’Emilia Romagna che si presta a esecuzioni musicali di alto livello.



DA VEDERE E DA VISITARE
La Rocca Estense, il grande monumento nobile della cittadina, risale al 1500 ma ingloba una parte ancora più antica (fine del 1200) che si lega al personaggio di  Uguccione della Faggiola. In quella che ancora oggi è la residenza municipale l’appartato giardino pensile è uno spazio raro e suggestivo.
Agli occhi del visitatore è facile che il Pavaglione si presenti come il cuore della città. Al primo impatto viene da chiedersi, inutilmente, se si tratta di una singolare piazza quadrata circondata da un portico o di uno straordinario portico quadrato con dentro una piazza.
Difficile decidere, comunque questa singolare struttura urbana completata nel 1783, nata come spazio per il commercio dei bachi da seta e altri prodotti della campagna, oggi non ospita solo le merci di un mercato settimanale con sei secoli di storia, ma anche lo scambio di idee e suggestioni che arrivano dai molti eventi culturali e spettacolari che vi si svolgono. Sono in molti a pensare che il Pavaglione di Lugo  sia uno dei “segni architettonici” più caratteristici della Romagna. Ma Lugo non è famosa solo per il rapporto speciale con la terra romagnola e la sua prospera agricoltura, ma anche per quello, altrettanto particolare con l’aria. Qui è nato Francesco Baracca, il più mitico e celebrato aviatore italiano, noto per le  sue audaci imprese durante la Prima Guerra Mondiale. Qui c’è il museo a lui dedicato, ricco di cimeli e  con tanto di un paio di aerei dell’epoca dove compare come stemma personale  quel “cavallino rampante” che Enzo Ferrari adotterà per i suoi gioielli a quattro ruote costruiti a Maranello e famosi in tutto il mondo. Anche un monumento vicino alla Rocca ricorda l’asso aeronautico.
Altro luogo ricco di memorie  che testimoniano la ricchezza civile e culturale di Lugo è il Teatro Rossini. Sorprendente trovare un tale gioiello architettonico in una cittadina di queste dimensioni pur in una terra, l’Emilia Romagna, dove quasi ogni paese ha il suo piccolo - grande palcoscenico storico. Alle sue forme definitive (1761) ha lavorato Antonio Galli da Bibiena, una delle più grandi firme dell’architettura teatrale settecentesca. La dedica a Rossini risale al 1859, ben motivata dal fatto che a Lugo, paese di origine del padre, nel 1802 risiedeva il giovanissimo Gioachino, trasferitosi in città con la famiglia dalla nativa Pesaro. A Lugo Rossini studia le prime note presso i fratelli Malerbi. L’itinerario Rossiniano continua nelle casa della famiglia Rossini dove sono raccolti documenti  e testimonianze d’epoca riferite a Gioachino, a Villa Malerbi, dove appunto studiò, e nella Chiesa del Carmine dove si trovò a esercitare mani e ingegno sui pregevoli organi Callido e Gatti. Tante le chiese di Lugo che conservano opere importanti: quella del Suffragio dagli interni barocchi, quella della Collegiata con il chiostro quattrocentesco,quella di San Francesco con un prezioso gruppo di terracotta raffigurante il Cristo morto, anch’esso quattrocentesco. L’oratorio di Sant’Onofrio conserva opere di Ignazio Stern e quello di Croce Coperta un importante ciclo di affreschi di scuola ferrarese databili al 1400 e  1500. Poco distante dalla città si trovano la Chiesa di Campanile con una torre bizantina ravennate del IX secolo e la cinquecentesca Chiesa dell’Ascensione.
Si può fare una bella passeggiata immersi nella natura e nella storia nell’area del Parco del Loto in cui scorre l’antico canale dei mulini.
 

COME  ARRIVARE

Auto
Lugo, in provincia di Ravenna, dista 26 chilometri dal capoluogo, 50 chilometri da Bologna, 60 chilometri da Ferrara. L’uscita autostradale  per  Lugo si trova  sull'autostrada A14dir. che si dirama in direzione di Ravenna dalla Bologna – Ancona. La città è posta sulla strada provinciale 253 San Vitale (che congiunge Bologna a Ravenna)
Autobus
Info www.tper.it
Info www.startromagna.it

Treno
Lugo si trova sulla linea ferroviaria Ravenna/Bologna, con coincidenze per Ferrara e Faenza
Info www.trenitalia.com

Aereo
Aeroporto di Bologna (km 64)
Info www.bologna-airport.it
Aeroporto di Rimini (km 70)
Info www.riminiairport.com

 

HOTEL, ALBERGHI E B&B

LUGO CENTRO

ALBERGO MIROLA
Via Giacomo Francesco Tellarini, 50
48022 Lugo di Romagna (RA)
Tel. 0545-22617

ALBERGO ALA D'ORO
Corso Matteotti 58
48022 Lugo di Romagna (RA)
Tel. +39 0545 22388
Fax +39 0545 30509
www.aladoro.it
info@aladoro.it

ALBERTGO SAN FRANCISCO
Via Giovanni Amendola, 14
48022 Lugo di Romagna (RA)
Tel. 0545-22324
Fax 0545-32421
www.sanfranciscohotel.it
info@sanfranciscohotel.it

B&B IL CORTILE
Via Fermini, 29
48022 Lugo di Romagna (RA)
Tel. e fax 0545 34855
Cell. 333.3312671
www.bandbilcortile.it
info@bandbilcortile.it

FUORI LUGO CENTRO

TATI' HOTEL
Via Provinciale Cotignola, 22/5
48022 Lugo di Romagna (RA)
A 1 Km dall’uscita della A14bis e a 2 km da Lugo centro
Tel. 0545.288803
Fax 0545.26772
www.tatihotel.it
info@tatihotel.it

LOCANDA DEI GAGLIARDI
Via Provinciale Felisio, 110
48022 Lugo di Romagna (RA)
Tel. 0545 288187
Cell. 338 9070898
Fax 0545 909274
www.locandadeigagliardi.it

AGRITURISMO LOCANDA PRONI
Via Madonna di Genova, 1
48020 Lugo di Romagna (RA)
Tel. 0545-22332
www.locandaproni.com
info@locandaproni.it

B&B CASA SAVIOLI
Via Madonna di Genova, 110
Budrio di Cotignola (RA)
Tel. 0545.78851
Cell. : 335.7359740
Fax 0545.78851

B&B VILLA CRISTINA
Via Prov. Felisio, 77
480 22 Lugo di Romagna (RA)

R&B VILLA MARIA CRISTINA
Via Prov. Felisio 79
48022 Lugo di Romagna (RA)
Cell. 348 4351631
www.bbvillacristina.it
mari.cristi.bb@gmail.com

FATTORIA SOLIERI
Via Carraia Solieri, 1
48022 Zagonara – Lugo
Tel. 0545-78190 – Fax 0545-79440
www.fattoriasolieri.it
info@fattoriasolieri.it

B&B VILLA ERICA
Via Prov.le Bagnara, 46
Villa San Martino -
48022 Lugo di Romagna (RA)
Cell: 335/204427
Fax: 0545/32178
www.villaerikalugo.it

B&B CA' BIANCA
via Grilli n°3
Zagonara di Lugo di Romagna (RA)
Cell: 320.2632576
www.cabiancalugo.com
cabiancasimona7@gmail.com

Fondazione Teatro Rossini

Piazzale Cavour, 17
48022 Lugo (RA)
info@purtimiro.it

Tel. +39.0545.38540 Tel. +39.0545.38542

Uffici di Direzione

Tel. +39.0545.38540

Fax. +39.0545.38482

info@purtimiro.it

Ufficio Produzione

Tel. +39.0545.38538

Fax. +39.0545.38482

info@purtimiro.it

Ufficio Stampa

Tel. +39.0545.38386

Fax. +39.0545.38482

stampa@purtimiro.it

Biglietteria

Tel. +39.0545.38542

Fax. +39.0545.38482

info@purtimiro.it

Per visualizzare occorre accettare i cookie

Newsletter:




Confermo di accettare la normativa sulla privacy al seguente indirizzo PRIVACY POLICY



Inviaci un messaggio