LE QUATTRO OUVERTURES PER ORCHESTRA - BWV 1066, 1067, 1068, 1069

Giovedì 27 settembre ore 20.30

Teatro Rossini

Johann Sebastian Bach

LE QUATTRO OUVERTURES PER ORCHESTRA - BWV 1066, 1067, 1068, 1069

Direttore: Rinaldo Alessandrini

CONCERTO ITALIANO

C'è un Bach “italiano”, un Bach “tedesco” e c'è sicuramente un Bach “francese”, un compositore cioè che pur non avendo mai messo piede fuori dalla sua patria, ha assimilato alla perfezione gli stilemi dello stile francese riportandoli ai massimi livelli. È il caso delle Suite e delle Ouverture francesi, cioè collezioni di danze per lo più provenienti dalla campagna francese, codificate da Jean-Baptiste Lully (che era di origine italiana) per il balletto della corte di Versailles. Ecco dunque del camaleontico Bach le Quattro Ouvertures o Suites per orchestra BWV 1066, 1067, 1068 e 1069, con buona probabilità composte alla corte del Principe di Anhalt-Cöthen fra il 1717 e il 1723 con organici molto diversi fra loro, a seconda degli strumenti solisti. Nella Seconda in si minore per esempio c'è il flauto solista per l'irresistibile badinerie finale, nella Terza in re maggiore, la più famosa, troviamo la delicatissima “Aria sulla Quarta Corda”, infine la Quarta in re maggiore con il suo organico imponente di due flauti, tre oboi, fagotto, tre trombe, timpani e archi. Grande interprete ne sarà Rinaldo Alessandrini col suo storico gruppo “Concerto Italiano”.

Acquista Biglietti

Carnet Biglietti Teatro Rossini

27/28/30 settembre – 7 ottobre – 11/14 ottobre

Carnet 4 Carnet 6 Carnet 8 Carnet 10 Carnet 12
Platea e Palco 27 25 24 22 20
Galleria 23 22 20 19 18
Loggione 15 14 13 13 12

 

29 settembre – 4/5/6/12/13 ottobre

Carnet 4 Carnet 6 Carnet 8 Carnet 10 Carnet 12
Platea e Palco 23 22 20 19 17
Galleria 20 18 17 16 15
Loggione 13 12 11 11 10

 

Carnet Biglietti S.Onofrio

29/30 settembre – 6/7 ottobre – 13/14 ottobre

Carnet
Posto Unico 45